• Home

Unité des Communes valdôtaines Mont-Émilius

La sede della Comunità montana Mont Emilius

Località Champeille, 8 - 11020 Quart (AO)

Telefono: 0165 765355 - Fax: 0165 765554

E-mail: info@cm-montemilius.vda.it

Pec:  protocollo@pec.cm-montemilius.vda.it

P.I. 00563570076

C.F. 80004630077 

Primo piano

CENTRI DIURNI ESTIVI PER MINORI

CENTRI DIURNI ESTIVI PER MINORI

Le iscrizioni apriranno in data 15 GIUGNO 2015!! La riunione informativa si terrà il giorno 10 giugno p.v. - alle ore 17.30 - presso la sede della Comunità Montana Mont Emilius, in località Champeille, n. 8 del Comune di Quart. PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITARE LA SEZIONE "SERVIZI PRO-MINORI"
LA RIORGANIZZAZIONE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI URBANI IN VALLE D'AOSTA

LA RIORGANIZZAZIONE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI URBANI IN VALLE D'AOSTA

Novità legate alla gestione dei rifiuti urbani, in vigore dal 1°giugno 2015.
SPORTELLO SOCIALE

SPORTELLO SOCIALE

Dal 9 ottobre è attivo lo Sportello sociale, un servizio che svolge attività di accoglienza, informazione, ascolto e orientamento ai cittadini sui servizi socio-assitenziali e socio-sanitari attivati in Valle dAosta. Lo Sportello sociale è un servizio, per ora ancora sperimentale, inserito nellambito del Piano di Zona della Valle dAosta. Si articola in 8 punti sul territorio: è possibile trovare lo Sportello sociale a Morgex, Villeneuve, Gignod, Aosta, Quart, Chatillon, Verrès e Pont-Saint-Martin.
Comunicati stampa

Comunicati stampa

In questa pagina potete trovare i comunicati stampa della Comunità montana Mont Emilius.
AVVISO AI FORNITORI

AVVISO AI FORNITORI

Si comunica a tutti i fornitori che in data 12 giugno 2015 si è costituita l'Unité des Communes valdôtaines Mont-Émilius e che questa è, pertanto, la corretta denominazione dell'ente, da sostituire alla precedente denominazione Comunità Montana Mont Emilius anche all'interno delle fatture e delle comunicazioni commerciali. Si comunica inoltre che il codice univoco attribuito a questo Ente non è variato ed è pertanto il seguente: UFJMB1. Inoltre ai sensi dell'art. 25 del Decreto Legge n. 66/2014, le fatture elettroniche emesse verso le PA devono riportare: Il codice identificativo di gara (CIG), tranne i casi di esclusione dall'obbligo di tracciabilità di cui alla Legge n. 136 del 13 agosto 2010; Il codice unico di progetto (CUP), in caso di fatture relative a opere pubbliche. Pertanto questa Amministrazione non potrà procedere al pagamento delle fatture elettroniche che non riportano i codici CIG e CUP, quest'ultimo ove previsto.

Meteo

Meteo Valle d'Aosta"