Charvensod cerca volontari per attivare il Pedibus

05 dicembre 2018 - Charvensod

Il Comune di Charvensod, facendo seguito ai risultati di un sondaggio effettuato presso le famiglie degli alunni che frequentano i plessi scolastici comunali, ha intenzione di proporre il servizio Pedibus.

È paragonabile a uno scuolabus ma i bambini si recano a scuola a piedi e in gruppo. Il Pedibus è condotto da adulti che accompagnano i bambini lungo percorsi prestabiliti e prevede fermate in luoghi e orari concordati. Favorisce, tra le altre, l'autonomia degli alunni, la socializzazione, la conoscenza del territorio. Inoltre offre la possibilità di praticare un regolare esercizio fisico e determina anche una riduzione del traffico veicolare attorno alle scuole.
Dunque di cercano volontari (maggiorenni) disponibili per accompagnare i bambini sia per raggiungere le scuole (Plesso Adelline Lucianaz al Capoluogo e Plesso Plan-Félinaz) al mattino, sia per ricondurli alle fermate, al termine delle lezioni pomeridiane.
Chi volesse dare la propria disponibilità è invitato a comunicare il proprio nominativo agli uffici comunali (tel. 0165-279711 o mail segreteria@comune.charvensod.ao.it), entro il 28 dicembre 2018.

È necessaria la presenza di almeno due accompagnatori per ogni turno quotidiano e per ogni plesso (cioè almeno quattro il mattino e almeno quattro il pomeriggio), con relativi sostituti.
Confidiamo nella disponibilità di studenti, genitori e nonni - dicono l'assessore all'Istruzione Francesca Lucianaz e il sindaco Ronny Borbey - perché speriamo che quest'iniziativa, già attiva con successo in alcuni Comuni valdostani, possa entrare in funzione anche a Charvensod, essendo convinti della sua validità.